“Bibit archipoeta” a Sant’Alberto

mingozzi-800x599

Proseguendo la tradizione della Cooperativa Culturale, l’Associazione Amici di Olindo Guerrini continua anche quest’anno gli incontri letterari promossi nell’ambito del Settembre Santalbertese 2016, relativi alla presentazione di libri ed autori delle nostre terre. In occasione del primo incontro, previsto per sabato 10 settembre alle ore 18,00 Casa Guerrini di Sant’Alberto, in via Guerrini 60. Giannantonio Mingozzi, Presidente Fondazione Museo del Risorgimento presenta l’autore Primo Fornaciari e la sua opera “Bibit Archipoeta. Stecchetti e i Papi ”, pubblicato dalla Società Editrice “Il Ponte Vecchio”.

“Per i romagnoli e soprattutto per i ravennati Guerrini fu anche un punto di riferimento, l’esempio e il ritratto del repubblicano mazziniano che partecipò come protagonista a tutte le lotte democratiche del suo tempo”. Così commenta nella sua nota introduttiva Giannantonio Mingozzi, Presidente della Fondazione Museo del Risorgimento.

Una festosa e bacchica celebrazione di Olindo Guerrini (1845-1916) a cento anni dalla morte, venata dalla malinconica considerazione della vanitas introdotta dalla narrazione di un episodio perso nelle nebbie della storia: quello dell’Archipoeta Baraballo e dell’elefante Annone nella Roma di Leone X. Il libro accompagna il lettore in un percorso che dagli albori del mestiere di letterato nelle corti del ‘500 giunge ai pontefici dell’Italia unita che ispirarono le satire di Stecchetti. Dai vili e dannati cortigiani, fino alle “magnazze” dell’osteria ravennate della “Zabariona”, dove, in una specie di contro- conclave, Pulinéra sogna di farsi papa e godere di pantagrueliche delizie.

Al termine delle presentazioni sarà offerto un rinfresco.

©2018 Amici Di Olindo Guerrini - Sant'Alberto Un Paese Vuole Conoscersi -  Via Rivaletto 13 – Sant'Alberto (Ravenna) – COD. FISCALE 92083910395 - amiciguerrini@gmail.com

Privacy Policy

Log in with your credentials

Forgot your details?