Un paese vuole conoscersi: quarant’anni in una serata

foto Zavattini

Venerdì 14 settembre, l’Associazione “Amici di Olindo Guerrini- Sant’Alberto un paese vuole conoscersi” prosegue le proprie attività nell’ambito del Settembre Santalbertese 2018 con un’iniziativa che si richiama alle proprie radici. Quest’anno ricorre infatti il 40mo Anniversario della costituzione della Cooperativa Culturale “Sant’Alberto Un paese vuole conoscersi” nel cui seno l’Associazione è nata nel 2015.

 

Le origini

L’iniziativa culturale di S.Alberto “Un paese vuole conoscersi”, nata da un’idea di Cesare Zavattini nel 1974, si trasformò in Cooperativa nell’ottobre 1978, promotrici le Cooperative locali, avendo come scopo sociale:

“La valorizzazione delle vocazioni presenti sul Territorio, in riferimento agli aspetti antropologici, linguistici, archeologici, sociali ed in particolare a quelli della cultura materiale quali il mondo del lavoro e la trasformazione dell’ambiente”.

L’Assemblea popolare

Per discutere l’iniziativa culturale “Un paese vuole conoscersi” fu promossa, dalle due Cooperative Muratori e Braccianti di Sant’Alberto un’assemblea generale il 24 ottobre 1975 al cinema Italia a Sant’Alberto.

Lo scopo di questo incontro era di coinvolgere tutta la popolazione per conoscere la propria storia, l’idea era di scrivere, con criteri collettivi, un libro in cui raccogliere la storia dalle origini. Aderirono le scuole, molti giovani e tutto il paese.

“L’assemblea c’è stata, settecento persone, più di un rappresentante per ognuna delle cinquecento famiglie che abitano il borgo. Roberto Vassura, Presidente della Cooperativa Muratori e Bruno Taroni della Cooperativa Braccianti hanno spiegato che non c’era da eleggere nessuno né da votare alcun ordine del giorno: c’era da cominciare un libro”. (Luca Goldoni, Corriere della sera, 22 novembre 1975)

La Costituzione

Il 21 ottobre 1978 si costituì la “Cooperativa culturale della delegazione di Sant’Alberto “Paese vuole conoscersi”

 

Per recuperare alla memoria collettiva questa storia esemplare di cultura popolare, ai suoi tempi innovativa ed ancora oggi testimonianza peculiare, l’Associazione Amici di Olino Guerrini ha promosso dunque per venerdì 14 settembre ore 21,00 presso Casa Guerrini in via Guerrini 60 a Sant’Alberto un incontro dal titolo:

I nostri (primi) 40anni – Progetti, storie e protagonisti della Cooperativa Culturale “Sant’Alberto Un paese vuole conoscersi” a 40 anni dalla sua costituzione

 

Saranno presenti testimoni e protagonisti della storia e delle vicende della Cooperativa. Saranno esposti documenti e foto, riproposta la Mostra “Civiltà delle acque” allestita nel 2000 e proiettati brani dei documentari girati nel 76 e nell’86 dalla RAI con interviste ai protagonisti di allora, in particolare a Cesare Zavattini, ispiratore ed amico della Cooperativa.

Conduce gli interventi Alberto Mazzotti intervistando fra gli altri Maria Grazia Feletti, Vania Vassura, Marna Ortolani e Lorenzo Cottignoli.

©2018 Amici Di Olindo Guerrini - Sant'Alberto Un Paese Vuole Conoscersi -  Via Rivaletto 13 – Sant'Alberto (Ravenna) – COD. FISCALE 92083910395 - amiciguerrini@gmail.com

Privacy Policy

Log in with your credentials

Forgot your details?