Video

Sant’Alberto un paese vuole conoscersi…da un’idea di Cesare Zavattini

L’iniziativa culturale di Sant’Alberto “Un paese vuole conoscersi” nasce da un’idea del 1974 di Cesare Zavattini, all’interno del movimento cooperativo ravennate. Si trasformò in cooperativa culturale nell’ottobre 1978, promotrici le Cooperative locali: Braccianti, Muratori e Cooperativa agricola Mazzini.
Questo lo scopo sociale: “La valorizzazione delle vocazioni presenti sul Territorio, in riferimento agli aspetti antropologici, linguistici, archeologici, sociali ed in particolare a quelli della cultura materiale quali il mondo del lavoro e la trasformazione dell’ambiente”.

Fu così che Sant’Alberto iniziò a scrivere la propria storia dal basso, dal quotidiano, raccogliendo fotografie, vecchi documenti, strumenti da lavoro e testimonianze orali.

Il video, prodotto da RAI 2 nel 1977, rappresenta una tappa di questo percorso, uno spaccato del paese e della sua gente, l’intervista a Zavattini che appare nel filmato va oltre all’aspetto cinematografico: Sant’Alberto, a suo parere, può esprimere molto di più.

Nel tempo la Cooperativa ha poi scritto la storia del paese, ha dato valore ai protagonisti, ai reperti e alle voci del territorio in varie pubblicazioni e tutt’oggi esprime, anche sotto forma di Associazione “Amici di Guerrini”, le potenzialità del luogo a nord di Ravenna, all’interno del Parco del Delta del Po, attraverso varie iniziative, dal Museo NatuRa al Palazzone e grazie  a tanti amici e collaboratori.

©2017 Amici Di Olindo Guerrini - Sant'Alberto Un Paese Vuole Conoscersi -  Via Rivaletto 13 – Sant'Alberto (Ravenna) – COD. FISCALE 92083910395 - info@amicidiolindoguerrini.it

Privacy Policy

Log in with your credentials

Forgot your details?